siai marchetti sf-260

Lo SF-260, disegnato agli inizi degli anni '60 dall'ingegner Stelio Frati, deriva direttamente dall'Aviamilano F.8 Falco, progettato dallo stesso ingegnere. Inizialmente denominato F.250, l'aeroplano è concepito per la produzione in serie e viene acquistato dalla SIAI-Marchetti che, dopo alcune modifiche, tra cui l'adozione di un motore più potente, lo produce a partire dal 1966. Apprezzato tanto dalle scuole di volo civili , quanto dalle Forze Armate di diversi Paesi, è stato venduto un po' in tutto il mondo. Nel 1980 vola la versione TP, dotata di motore turboelica, che ne aumenta in modo considerevole le prestazioni ma, fatalmente, anche i costi di esercizio, decretando un successo commerciale decisamente modesto se paragonato alle centinaia di SF-260 a pistoni venduti. Per l'Aeronautica Militare italiana viene prodotta una versione denominata AM che, a partire dal 1976, inizia ad equipaggiare il 70° Stormo di Latina. Successivamente viene prodotta una nuova versione migliorata denominata EA che inizia a rimpiazzare gli AM a partire dal 2006. Lo SF-260 è attualmente l'addestratore italiano più venduto del dopoguerra.

SF-260 - Logo.png
S260%20-%20Caliaro-IT0006A_edited.jpg

IL DISEGNO

Una collezione di polo dedicate al mitico addestratore basico dell'Aeronautica Militare.

Nelle polo delle versioni AM ed EA, fanno da cornice ai profili dell'aeroplano i numeri di matricola e il logo Siai Marchetti, completati dalla coccarda tricolore presente su entrambi i lati della polo. I piccoli particolari in arancio fluo della versione EA richiamano la caratteristica colorazione delle tip alari degli esemplari monogrigio. La versione SPECIAL COLOL è dedicata al 260 MM 54434 che nel 2005, per celebrare i cinquant'anni del 70° Stormo di Latina, quando il 260 è stato dipinto completamente in oro. I numeri di matricola, la sagoma dell'aeroplano e il logo Siai Marchetti, tutti in oro, sono completati dalla coccarda tricolore sulla schiena e dal logo del cinquantesimo anniversario sul davanti.

IMG_20201013_193313-WEB-Q.jpg
Flying Legends 005 - SF-260EA - img0005.jpg
Flying Legends 003 - SF-260AM - IMG0004.
Polo Siai Marchetti SF-260AM by Luckyplane - www.luckyplane.it

LA CONFEZIONE

Le polo SF-260 vengono consegnate in un'esclusiva confezione che comprende una litografia f.to 20x30 cm realizzata su cartoncino di pregio. Le polo Flying Legends non sono soltanto abbigliamento, sono un'esperienza culturale e artistica unica.

Flying Legends 003 - SF-260AM - Lithos A3 WEB.png
Flying Legends 005 - SF-260EA Late - Lithos A3 WEB.png
Flying Legends 003 - SF-260EA Early - Lithos A3 WEB.png

260 SPECIAL EDITION

Le polo SF-260 in edizione speciale con il libro monografico, la stampa o il modello da montare.

Flying Legends non è solo abbigliamento ma anche cultura e divertimento.

IL LIBRO

 La monografia dedicata al Siai Marchetti SF-260 è arricchita da un consistente numero di fotografie, in buona parte inedite o poco conosciute. Il libro inizia con i precursori del 260, per poi analizzare l’aeroplano sotto l’aspetto tecnico e operativo non dimenticando le numerose versione nella quali è stato prodotto. Specifici capitoli trattano l’impiego sia civile che militare in Italia, Europa e nel resto del mondo, l’utilizzo presso le Scuole di Volo Alitalia e Sabena e la storia delle Pattuglie Acrobatiche Alpi Eagles, Breitling Devils, Swallows e Red Devils. Completano il volume le imprese compiute dal 260, prima tra tutte la traversata dell’Atlantico Settentrionale realizzata con nove velivoli nel 1983 con il  comandante Floro Finistauri come Team Leader, oltre a un capitolo specifico sui modelli in scala e sul volo virtuale. 

LPB1702.png